Nuova truffa Amazon sta mettendo tutti in ginocchio: nessuno capisce di cosa si tratta, riconoscila così

Il mondo dell’online è in continuo mutamento. Nel corso degli anni il nostro modo di acquistare è cambiato. Non tutti però, conoscono la nuova truffa che si nasconde dietro Amazon

Una nuova truffa Amazon sta creando non pochi problemi agli utenti, ma ci sono dei semplici modi per riconoscerla e non farsi cogliere da brutte sorprese.

Da molti anni ormai, Amazon ha cambiato le nostre vite. Nato inizialmente come una semplice libreria online, dal nome ‘Cadabra‘ e lanciato da Jeff Bezos, la piattaforma non comprende più solo libri ma letteralmente qualsiasi cosa. E l’imprenditore e informatico statunitense, è oggi l’uomo più ricco del mondo.

Nuova truffa Amazon, ecco come riconoscerla
Nuova truffa Amazon, ecco come riconoscerla – ICicero.it

Il nostro modo di fare acquisti dunque, è cambiato. Ma cosa accade quando non siamo al corrente dei crimini che si nascondono dietro l’online, e come possiamo far fronte a questi? Vediamolo subito.

I criminali informatici hanno messo nel mirino Amazon per cercare di trarre in inganno gli utenti. L’azienda di commercio elettronico statunitense ha scelto di avvisare i suoi compratori.

Truffa Amazon, ci stanno cascando tutti: ecco come riconoscerla e non farsi prendere impreparati

Nella nota Amazon, inviata ai propri clienti, si legge che i truffatori effettuano truffe tramite chiamate, SMS ed email, che fanno riferimento a un ordine non autorizzato e chiedono di agire con una certa urgenza per confermare o annullare l’acquisto, fornendo informazioni personali e di pagamento. Come avvenuto in altre circostanze però, i dati finiscono tra le mani dei malviventi che in pochissimo tempo svuotano i conti correnti. Proprio per questo motivo, Amazon consiglia sempre di controllare il sito web Amazon.it o l’applicazione Amazon Shopping per tutte le conferme di rito.

Nuova truffa Amazon, ecco come riconoscerla
Attenzione a non cadere nella trappola dei truffatori che si fingono  Amazon – ICicero.it

Un’altra tipologia di truffa contiene dei riferimenti a dei problemi con l’account. In questo specifico caso, i delinquenti si fingono Amazon e chiamano, inviano SMS ed email indicando una presunta attività non autorizzata sull’account, per poi minacciare la sospensione o il blocco del profilo, qualora non si forniscano le informazioni personali o le credenziali di pagamento e di accesso. È sconsigliato dunque, fare click su tali indirizzi e Amazon consiglia in merito di fare riferimento al centro messaggi sul sito e sull’applicazione. Per riconoscere il cattivo intento e difendersi quindi, basterà chiedere maggiori informazioni al destinatario in merito alla finalità e alla sicurezza del pagamento richiesto, evitando categoricamente di inviare il pagamento finché non si è sicuri della transazione.

Impostazioni privacy