Anticipazioni Le Ragazze: Rosanna Bonelli, Claudia Beltramo Ceppi e Minnie Minoprio sono le protagoniste

Chi sono Rosanna Bonelli, Claudia Beltramo Ceppi e Minnie Minoprio, anticipazioni del programma Le Ragazze su Raitre.

protagoniste Le Ragazze
Rosanna Bonelli, Claudia Beltramo Ceppi e Minnie Minoprio (iCicero.it)

Storie di grandi donne che ci ricordano che il passato è vivo dentro di noi, plasmato dalle esperienze e dalle passioni di coloro che ci hanno preceduto, ma anche che presente e futuro partono da esperienze inedite sempre portate avanti da donne con grande spirito. Questo è il senso del format “Le Ragazze”, in onda su Raitre e condotto da Francesca Fialdini. Ogni settimana, nuove storie attraversano il programma.

Nella puntata del 13 aprile, c’è spazio in particolare per tre vicende che sicuramente cattureranno l’attenzione dei telespettatori, ovvero le storie personali di Rosanna Bonelli, Claudia Beltramo Ceppi e Minnie Minoprio, come scopriamo in queste ore dalle anticipazioni. Inoltre la Fialdini incontra il regista e sceneggiatore Giovanni Veronesi per un confronto profondo sulla parità di genere.

Alla scoperta di Rosanna Bonelli, Claudia Beltramo Ceppi e Minnie Minoprio: tre grandi donne per il format Le Ragazze

Francesca Fialdini Le Ragazze
Francesca Fialdini conduce Le Ragazze (iCicero.it)

Ma scopriamo qualcosa in più su queste tre donne che hanno senza dubbio dato il loro contributo a cambiare in maniera radicale la società italiana, proprio con le loro storie personale, a partire da quella di Rosanna Bonelli. Classe 1934, detta Diavola e Rompicollo, la donna senese che quest’anno compie 90 anni ha un record davvero molto particolare, essendo l’unica donna nel Novecento ad aver partecipato al palio di Siena.

La sua è una figura atipica: Rosanna Bonelli è stata la seconda donna in assoluto a correre un palio, dopo Virginia Tacci nel 1581 e peraltro quella corsa non venne riconosciuta tra i palii ufficiali. “Rompicollo” venne scoperta dal film “La ragazza del Palio”, facendo peraltro da controfigura all’attrice Diana Dors: venne così scelta successivamente come fantina per la contrada dell’Aquila.

Particolarmente significativa è anche la storia di Claudia Beltramo Ceppi: icona della lotta per i diritti delle donne, ha dedicato la sua vita alla difesa della dignità e della libertà, a partire da quanto avvenuto nel 1966, quando insieme a Marco Sassano e Marco de Poli, quest’ultimo direttore della rivista, si trovò al centro del cosiddetto caso de ‘La Zanzara’.

Sulla rivista del liceo milanese Parini, infatti, apparve un’intervista a sole studentesse su sesso e rapporti prematrimoniali, che provocò uno scandalo enorme, costituendo quell’episodio un vero e proprio anticipo del Sessantotto e poi delle lotte per l’emancipazione femminile. La donna, coi suoi colleghi, finì sotto inchiesta e rinviata a giudizio per accuse che oggi fanno sorridere.

Infine, Minnie Minoprio, da poco ritornata in tv per partecipare a The Voice Senior, è considerata una regina del piccolo schermo e ha incantato milioni di italiani con il suo sorriso luminoso e la sua grazia innata. Anche lei ha dovuto fare i conti con la censura maschilista della sua epoca, ma al contempo ha incarnato lo spirito di un’epoca di cambiamento e trasformazione.

A inizio anni Settanta, una sua esibizione all’epoca definita troppo sensuale fu addirittura oggetto di un’interrogazione parlamentare, mentre qualche anno dopo una sua performance durante una festa patronale creò decisamente scompiglio e i quotidiani dell’epoca titolarono “Il diavolo alla festa della Madonna”. La vicenda si concluse con tanto di scomunica per la showgirl da parte di un alto prelato locale.

Impostazioni privacy