Zendaya, l’ammissione su Jannik Sinner: “Sono stregata da lui”

Il mondo del tennis e il suo linguaggio stanno conquistando non solo l’Italia grazie a Jannik Sinner: sentite cosa ha detto Zendaya.

sinner zendaya
Jannik Sinner e Zendaya (iCicero.it)

Il tennis è ricco di termini peculiari, molti dei quali derivano dalle radici francesi dello sport: in realtà il primo torneo venne giocato a Wimbledon a fine Ottocento, sebbene sport simili fossero praticati sin dal Medioevo in Italia e tra i transalpini. Negli ultimi mesi, questo sport ha conosciuto nel nostro Paese un fascino nuovo e sempre più interesse, grazie in particolare al grande exploit che ha avuto Jannik Sinner.

Stiamo diventando quindi tutti grandi esperti di tennis, ma forse un ripasso su quelli che sono i termini più noti in questo gioco può servire a tutti. E a proposito del campione azzurro che sta riportando gli italiani a un grande amore per questo sport, come non si vedeva praticamente dagli anni Settanta, va detto che Jannik Sinner riesce a farsi amare anche fuori dai nostri confini nazionali.

Le parole di Zendaya su Sinner

zendaya
Tutto il fascino di Zendaya (iCicero.it)

Inoltre, si torna a parlare di tennis anche al cinema e il merito è di un film di un regista italiano divenuto negli anni sempre più popolare all’estero, ovvero Luca Guadagnino. Il regista di Call me by your name, infatti, uscirà a breve nelle sale italiane con Challengers, la sua nuova pellicola che vede come protagonisti tre tennisti, una donna e due uomini, i quali hanno tra loro un intreccio erotico.

Il ruolo femminile, in questo caso, è recitato da una delle star più amate del momento, soprattutto per chi segue le serie televisive, ovvero la californiana Zendaya. L’attrice afroamericana ha ottenuto molto successo soprattutto grazie al suo ruolo da protagonista nella serie tv Euphoria, ideata e scritta da Sam Levinson e che in Italia va in onda su Sky Atlantic. Come saprete, nella fiction è la 17enne Rue Bennett.

Zendaya – che sarà ospite degli studi di ‘Che Tempo Che Fa’, programma condotto da Fabio Fazio su Nove – ha lasciato intendere in un’intervista di essere molto affascinata non solo dal mondo del tennis, ma in particolare proprio dall’italiano Jannik Sinner, in queste ore impegnato nel torneo di Montecarlo, dove ha dimostrato di sapersi far valere anche sulla terra rossa.

“Mi piace da impazzire il suo tennis. Quando posso seguo le sue partite, sono una sua grande fan”, ha detto l’attrice, secondo la quale peraltro Jannik Sinner avrebbe un volto da attore. Ha difatti proseguito parlando del nostro talento: “Chi lo sa che dopo la carriera non possa imparare anche a recitare. La faccia ce l’ha sicuramente”. Chi vivrà vedrà.

Impostazioni privacy