Chiudi

San Felice Circeo

Seguici su Facebook

Apri
Apri
Mostra Permanente Homo Sapiens et Habitat
iCicero la guida turistica di San Felice Circeo
iCicero: San Felice Circeo - Mostra Permanente Homo Sapiens et Habitat

Mostra Permanente Homo Sapiens et Habitat

Piazzetta Lanzuisi
04017 San Felice Circeo (LT)
Tel: 07735221

Presso la Torre dei Templari.
La rassegna espone reperti autenitici (manufatti litici, ossei, ceramici, metallici) appartenenti a culture preistoriche e protostoriche regionali ed extraregionali. Sono presenti faune fossili pleistoceniche e oloceniche e repliche di rari fossili paleoantropologici e di oggetti paletnologici, ed oggetti preistorici ed etnografici provenienti da tutto il mondo. Correlati alla mostra sono alcuni siti molto importanti come la Grotta Guattàri, la Grotta delle Capre, il Riparo Blanc ed altre grotte costiere.

La Mostra fu progettata e attuata a partire dal 1978 dal Centro Studi per l’Ecologia del Quaternario col patrocinio dell’APT di Latina e del Comune di S. Felice Circeo usufruendo della collaborazione di Istituti Universitari, del Parco Nazionale del Circeo e di Enti locali.  La Mostra, ripetuta e aggiornata ogni anno, ha sede nel primo piano della Torre dei Templari ed è accessibile da una scaletta esterna che sale dal cortile del palazzo baronale ora sede del Comune di San Felice Circeo. La scala conduce altresì ad un grande terrazzo da cui si domina la Piazza più frequentata del Centro Storico. L’esposizione si sviluppa in 5 Sale dai contenuti tematici attinenti ad importanti discipline per la conoscenza della Preistoria generale e locale. Nel primo ambiente sono documentati i fenomeni geomorfologici verificatisi nell’Era Quaternaria in conseguenza alle variazioni climatiche (periodi Glaciali e Interglaciali), figurano testimonianze fossili provenienti dall’area pontina, repliche di rari reperti e rappresentazioni iconografiche. Seguono collezioni di manufatti litici ordinate secondo criteri cronostratigrafici e geografici. Un grande affresco virtuale illustra l’evoluzione dei Primati a partire dai primi mammiferi placentati. La seconda Sala si sofferma sul sito di Grotta Guattari con un diorama che configura in sintesi l’Antro dell’Uomo e il luogo della “deposizione” del cranio neandertaliano. Un terzo, vasto, ambiente introduce i visitatori alle tecniche per la ricostruzione paleoecologica di vari soggetti (riproduzioni di abitazioni preistoriche, di culture mesolitiche, di probabili immanicature di strumenti ed armi) e mostra un campione di terreno riportato “dal vivo” per rappresentare una ricerca “en plein air” ovvero all’aperto, o di campagna. Segue una nuova Sala che ospita grandi reperti fossili talora inseriti nella loro naturale giacitura stratigrafica. L’ultima Sala presenta fra l’altro una sintesi del giacimento neolitico s.l. a ossidiana de “La Casarina” sul Lago di Paola (o di Sabaudia), corredi funerari protostorici, armi e manufatti esotici di epoca storica.

La mostra Homo Sapiens e habitat, ubicata in piazza Lanzuisi, è aperta dall' 11 Luglio al 9 Settembre compresi tutti i giorni, esclusi Lunedì e Martedì, dalle 18.00 alle 20.30.


Indirizzo : Piazzetta Lanzuisi - 04017 - San Felice Circeo (LT)

Tel: 07735221

E-mail : fondazionemarcellozei@gmail.com

Web Site :