Chiudi

San Felice Circeo

Seguici su Facebook

Apri
Apri
Torre Templare e porta ogivale detta del Parco
iCicero la guida turistica di San Felice Circeo
iCicero: San Felice Circeo - Torre Templare e porta ogivale detta del Parco

Torre Templare e porta ogivale detta del Parco

Piazzale Lanzuisi
04017 San Felice Circeo (LT)

Insieme alla piazzetta "del Convento" sono tra i pochi resti risalenti al breve periodo dell'occupazione del castello di "Santa Felicita" da parte dei Templari.

Nel 1239, in un periodo di aspre lotte fra il papa Gregorio IX e Federico II, il pontefice ordinò ai Cavalieri Templari di impossessarsi della Rocca Circea. L'imperatore infatti aveva intenzione di attaccare da sud lo Stato Pontificio. I Templari già erano in possesso della chiesa di S. Maria della Sorresca ma solo nel 1239 il papa ordinò di riattivare e di fortificare la Rocca Circea. È in questo periodo che la Rocca cambiò nome in Castrum Sancti Felicis. Oggi nel centro storico di S. Felice Circeo è possibile ancora osservare i luoghi costruiti ed abitati dai Templari che eressero un Convento e la Torre che oggi domina la piazza centrale.

Nel locale accessibile da Piazza Lanzuisi, oggi sede del Parco Nazionale del Circeo, sono visibili i resti delle fondamenta medievali e numerose anfore.


Indirizzo : Piazzale Lanzuisi - 04017 - San Felice Circeo (LT)