Chiudi

San Felice Circeo

Seguici su Facebook

Apri
Apri
iCicero la guida turistica di San Felice Circeo
iCicero: San Felice Circeo - Acropoli

Acropoli

Via Acropoli
04017 San Felice Circeo (LT)

Costruita probabilmente all’inizio del III secolo a.C. sullo sperone roccioso che domina il paese, rappresentava l’ultimo baluardo difensivo della città di Circeii. La cinta muraria in opera poligonale della III maniera, aveva un perimetro pressochè trapezoidale. I blocchi di pietra calcarea, erano perfettamente lavorati e combacianti sulla parete esterna, mentre in quella interna i massi erano appena sbozzati. Lo spessore medio delle mura si aggira intorno ai due metri, la lunghezza massima è di 2,44 metri mentre l’altezza attualmente è di 5,60 metri. L’ingresso originario dell’Acropoli era situato sul lato ovest, a poca distanza dall’angolo nord-ovest, in modo che gli assalitori, secondo l’architettura militare, rimanessero con il lato destro scoperto dallo scudo e i difensori potessero colpirli dall’alto. É tuttora visibile nello stipite sinistro la scanalatura nella quale scorreva la trave di chiusura dell’unico battente della porta, mentre nello stipite di destra è visibile il foro in cui la trave veniva inserita.
All’interno dell’Acropoli non sono visibili opere di livellamento del terreno a sottolineare la natura difensiva e non abitativa della costruzione. Le uniche due costruzioni presenti nella parte perimetrata della cinta muraria, sono un pozzo a tholos ben conservato e un edificio detto absidato, usato presumibilmente per la conservazione delle derrate alimentari. É probabile che sulla cinta difensiva vi fosse un camminamento di ronda, protetto da una merlatura, a cui si accedeva con scale di legno.


Indirizzo : Via Acropoli - 04017 - San Felice Circeo (LT)